%AM, %23 %384 %2022 %08:%Giu

ADEGUATI ASSETTI ORGANIZZATIVI - OCCASIONE DA NON PERDERE

IO NON SONO LA FIAT!

Diversi anni fa era la frase tipica degli imprenditori quando volevano giustificare certe inadeguatezze della loro azienda, pensando chissà quali enormi differenze ci fossero nell'organizzazione e nella gestione di una simile azienda dalla loro.

Quella grande (all'epoca) azienda era vista come il massimo dell'organizzazione, dell'efficienza, della solidità economica e della disponibilità finanziaria, o per meglio dire, i soldi lì c'erano sempre ed erano sempre pronti per essere investiti in nuovi progetti, e quando mancavano c'era sempre lo stato pronto a ripianare i conti.

Il 16 luglio 2022 entrano in vigore le modifiche all'art. 2086 c.c..

Il 16 luglio, deve cambiare il modo di gestire le imprese, tutte, piccole, piccolissime e medie e medio grandi, "small, medium e large" 

Se vivremo questo cambiamento come un altro dei tanti obblighi imposti dallo stato cattivo, cercando di sgusciarne fuori con qualche escamotage, avremo perso l'occasione per mettere in atto un sistema di Controllo e di Gestione che ci permette di sapere come è organizzata e cosa succede nella nostra azienda, o come dicono gli imprenditori, nella MIA AZIENDA

Adeguati Assetti Organizzativi, Amministrativi e Contabili, costringeranno a chi ancora non lo ha fatto, a guardare bene dentro la sua azienda, verificarne l'organizzazione, creare quelle procedure e quelle verifiche per controllare l'andamento aziendale in tutte le aeree, almeno le quattro che normalmente sono vissute dall'imprenditore-operaio in maniera marginale:

  • Vendite;
  • Acquisti;
  • Rimanenze;
  • Tesoreria.  

Un mondo nuovo si apre per il nostro imprenditore medio che dovrà imparare a gestire la SUA AZIENDA come la FIAT! imparando che non basta concentrarsi sul lavoro fisico h24, tutti i giorni, perché le cose vadano bene!. Convinto ad organizzarsi, scoprirà che potrà alleviare la sua Fame di Tempo, scoprirà che è molto più facile e veloce controllare, più che fare, e dovrà "rassegnarsi" all'idea di diventare un bravo imprenditore, piuttosto che un abilissimo operaio!

Il tempo passa, il mondo cambia e mai come in questi tempi l'evoluzione è stata così repentina, bruciante, non possiamo contrastarla, ma cercare di prendere il meglio che può darci, per non ritrovarci come Don Chisciotte della Mancia dopo la Battaglia con i Mulini a Vento; a terra nella polvere!

Alla prossima

Ioselito Campanari

Chiarastella Parisi Presicce

Letto 454 volte
LO STUDIOPER I CLIENTIUTILITYUFFICI
chi siamo
dove siamo
contatti
archivio news
fisco e tasse
codice fiscale
ABI-CAB
Cap e prefissi
Via Velluti 100, 62100 Macerata
Tel. 0733.280.166
Fax. 0733.280.162



STUDIO PARISI PRESICCE
P.IVA 01083340438
Codice Univoco M5UXCR1

powered by Omisoft srl
login